Compositum Zeolite® e Curcuma ES

Zeolite
Compositum Zeolite® Geomedical
Compositum Zeolite® e Curcuma ES
Natura e ricerca
Geofagia e Geologia medica
Geomedical
Contatti

Vuoi sapere dove acquistare il Compositum Zeolite?

Contattaci indicando il tuo comune di residenza e ti forniremo il nostro punto vendita più vicino!

infoline@geomedical.it
tel. 0761 870626

Che cos'è la Curcuma

Chiamata anche Zafferano delle Indie o Turmeric, è una pianta erbacea, perenne, rizomatosa della famiglia delle Zingiberacee. Dalle radici di colore giallo arancione, si ottiene la spezia molto usata nella gastronomia indiana e asiatica. Il rizoma della Curcuma longa sta assumendo in tutto il mondo un crescente significato quale protettivo della salute. A riconoscere le potenzialità positive della curcuma sulla nostra salute è ora la medicina occidentale, i cui studi rivelano profusamente gli impieghi salutistici ed i trattamenti terapeutici conseguiti con lo straordinario rizoma.

Proprietà della Curcuma

Le particolari quanto esclusive proprietà terapeutiche della Curcuma longa, universalmente riconosciute, necessiterebbero di fiumi di pagine tradotte in tutte le lingue per documentarne l'efficacia e la capacità di riequilibrare le funzioni dell'organismo, prerogative in larga parte dovute al contenuto in curcumina (oltre 10.380 recensioni su Medline testimoniano l'importante significato). Il professor Ronald Ross Watson del Dipartimento di Scienze della Promozione della Salute di Tucson (Arizona) ha riportato tutte le fantastiche prerogative della curcuma nel suo libro: “Foods and Dietary Supplements in the Prevention and Treatment of Disease in Older Adults”. Su questo testo sono stati elencati i numerosissimi studi scientifici attraverso i quali ha potuto dimostrare che la Curcumina possiede innumerevoli proprietà: antiossidanti (7-8) di contrasto delle disbiosi e disfunzioni intestinali (9), chelante alcuni metalli pesanti come il rame corresponsabile delle patologie tumorali (10). Spiccata risulta la sua attività di controllo delle alterazioni intestinali coleretica (11) e colagoga, di miglioramento del flusso e della quantità di escrezione biliare (12).

Natura e ricerca: la straordinaria sinergia Zeolite-Curcuma

1) Sinergismo di potenziamento tra Zeoliti e Curcuma
Le componenti minerali e vegetali (rizomatose) tra loro associate a dosaggi ottimali, creano una serie di condizioni molto più favorevoli nello svolgimento dei singoli meccanismi d'azione. Tale opportunità si definisce sinergismo d'azione e comporta una sensibile riduzione delle dosi di somministrazione unitamente ad un considerevole incremento dell'efficacia di ciascun componente.

2) Attività chelante i metalli pesanti e le componenti tossiche
Sia la Zeolite che la Curcuma esplicano una comune attività chelante i metalli pesanti (piombo, cadmio, zinco, rame, arsenico, nichel, titanio, ecc.) liberando l'organismo dalle componenti tossiche e migliorandone le performances metaboliche. Certamente i costituenti minerali strutturali non vengono modificati, promuovendo un'intensa e comune attività di filtraggio molecolare indirizzata esclusivamente al prelievo delle sostanze chimiche estranee ed inquinanti presenti nell'organismo, senza modificarne le normali componenti strutturali.

3) Attività antiossidante, disintossicante e detossinante
La formazione degli RLO/ROS riguarda i naturali processi biologici, ma gli instabili elementi ossidanti possono aumentare ulteriormente per svariate cause: inquinamento atmosferico, stress, fumo, radiazioni elettromagnetiche, raggi ultravioletti UVA/UVB, gas di scarico, pesticidi, farmaci e ingredienti sintetici ingeriti con la moderna alimentazione, malattie, esercizio fisico assente e/o eccessivo. I Radicali Liberi dell'Ossigeno (RLO/ROS) formandosi in eccesso nel nostro organismo, agiscono indiscriminatamente sulle cellule alterandone le componenti strutturali cellulari, lipidiche, enzimatiche, il DNA e le normali funzioni catalitiche ed enzimatiche. Con l'impiego del rizoma di Curcuma longa (Curcumina), l'attività anti RLO/ROS è legata ad una maggiore secrezione di bile e di acidi biliari capaci di svolgere un'azione direttamente antiossidante e di maggior funzionalità epatica (attività coleretica e colagoga) in piena sinergia con il differente meccanismo d'azione proprio della Zeolite, potendo così promuovere l'effetto disintossicante (Zeolite) e detossinante (Curcuma).

4) Sinergia sull'ecosistema intestinale
Il microbiota intestinale è l'insieme dei microrganismi simbionti che convivono nell'intestino e regolano l'equilibrio salutistico di ogni uomo. Una profusa disbiosi modifica l'ecosistema e il microbiota intestinale, con una serie di effetti dannosi che si ripercuotono sull'equilibrio organico. La sinergia ottenuta dall'associazione Zeolite e Curcuma consente il ripristino di un'adeguata quanto singolare flora batterica, capace di migliorare l'assorbimento delle sostanze nutritive, delle vitamine e dei cationi minerali indispensabili alla vita, con conseguente riequilibrio neuro-vegetativo. Dal ripristino dell'ecosistema intestinale ne scaturisce anche un'importante attività immunomodulante e di aggiornamento delle complesse funzioni metaboliche (l'intestino viene giustamente considerato il nostro secondo cervello).

Depura il tuo organismo e riattiva le tue energie

Le proprietà straordinarie della sinergia Compositum Zeolite& Curcuma ES possono essere così riassunte:

  • Depurativo organico protegge l'organismo dai danni del fumo, alcol, stress, inquinamento ambientale-radioattivo, ingestione di metalli pesanti (amalgama dentale), integrazione alimentare sintetica, tossicosi epatiche.
  • Antiossidante contrasta i processi ossidativi delle strutture biologiche e degenerativi, stimola le naturali difese immunitarie dell'organismo.
  • Rimineralizzante grazie alla sinergia dei contenuti minerali della Zeolite e della Curcuma.
  • Alcalinizzante previene e controlla i fenomeni di acidosi muscolare ed intestinale, consentendo un nutrimento equilibrato dell'organismo.
  • Disintossicante sistemico e detossinante epatico. Può aiutare a prevenire molte forme degenerative, ripristinando un'adeguata funzionalità intestinale.

  • Compositum Zeolite & Curcuma ES è per tutti*

    • in caso di squilibri alimentari e conseguenti tossicosi
    • per chi è sottoposto a forte stress e stati d'ansia
    • per chi vive in centri urbani o è sottoposto a inquinamento da metalli pesanti
    • Per prevenire le degenerazioni organiche
    *purché non vi siano problemi di incompatibilità presunta od accertata agli ingredienti.

    Prodotto 100% sicuro e non tossico.
    Tutte le componenti minerali vengono completamente eliminate senza essere assorbite all'interno dell'organismo.

    Modalità d'uso e posologia

    Assumere 2 g al giorno di Compositum Zeolite & Curcuma ES, equivalente a 1 misurino dosatore o a 4 capsule, preferibilmente prima di colazione. Ingerire con mezzo bicchiere d'acqua. In caso di stress ossidativo elevato è possibile raddoppiare la dose. Nelle prime due settimane di assunzione si consiglia di iniziare con il dosaggio più basso in quanto potrebbero verificarsi fenomeni di diminuzione o aumento della motilità intestinale. Il prodotto non va inalato, ma assunto esclusivamente per bocca miscelato in acqua naturale a temperatura ambiente.


    Perché la sinergia Zeolite e Curcuma?

    Geomedical dal 2011 produce e commercializza un prodotto esclusivamente minerale di grande successo, Compositum Zeolite, dispositivo medico di efficacia comprovata, sia per il trattamento delle tossicosi da metalli pesanti, che per la sua attività antiossidante, immunostimolante e di ripristino delle funzioni intestinali. Il Compositum Zeolite non viene assunto solo per le attività terapeutiche, ma è anche molto apprezzato da chi vuole acquisire un adeguato livello salutistico, attraverso la prevenzione e l’eliminazione delle tossine presenti nel sangue. Determinante risulta anche la capacità di cedere i quattro elementi indispensabili alla vita: calcio, magnesio, sodio e potassio.

    In questi anni tutti gli utilizzatori hanno espresso soddisfazione per i benefici ottenuti dall’assunzione del prodotto, senza controindicazioni. In particolar modo i prescrittori ci hanno spesso informato che dai loro test (Es: Vegatest) il Compositum Zeolite risulta avere un’attività doppia rispetto alle altre zeoliti “straniere” presenti sul mercato (clinoptilolite).

    Tutto questo è per noi di grande soddisfazione, suggerendoci di commercializzare un nuovo prodotto a base di zeoliti italiane (Chabasite e Phillipsite). Avendo il Compositum Zeolite un’attività così elevata abbiamo scelto di associare una componente vegetale che potesse sinergizzare la sua efficacia, per conseguire una più specifica azione sul microbiota intestinale e allo stesso tempo promuovere il miglioramento delle funzioni epatiche. Abbiamo così deciso di attingere al regno vegetale addizionando al Compositum Zeolite la radice (rizoma) di Curcuma longa, per il legame indissolubile che queste mantengono con la terra minerale. Terra e radici nutrono le piante e gli animali inserendosi nella catena alimentare per arrivare all’uomo, apportando sostanze nutritive e gli elementi indispensabili alla vita. Questi sono i motivi che ci hanno spinto all’associazione tra i due regni minerale e vegetale, scelta comprovata dai numerosi protocolli clinici che ne attestano l’ampio valore scientifico, di prevenzione e mantenimento dell’equilibrio salutistico.

    Nell’epoca moderna veniamo costantemente sottoposti ad un insostenibile Stress organico ed ambientale (inquinamento). Un’alimentazione artificiale ricca di principi sintetici e di conservanti chimici (cibi processati) comporta costantemente l’alterazione del microbiota intestinale ed un’elevata concentrazione di tossine e di metalli pesanti nel circolo ematico, che costituiscono la causa scatenante di tutti i nostri malanni!  

    Curcuma Estratto Secco (ES) titolato al 95% di curcuminoidi

    La definizione completa dell’ingrediente da noi selezionato e abbreviato come Curcuma ES è: Curcuma longa Estratto Secco Titolato contenente almeno il 95% di Curcuminoidi.

    I Curcuminoidi sono la parte più attiva del prodotto. La qualità e l’attività della Curcuma è proprio legata alla percentuale di queste complesse frazioni. Normalmente la percentuale di Curcuminoidi presente nella radice acquistata come spezia o integratore alimentare varia dall’1 al 3%, rendendo impossibile raggiungere delle concentrazioni attive a bassi dosaggi.

    Un particolare processo di estrazione dai rizomi ha permesso di ottenere questo prezioso complesso sotto forma di estratto secco, brevettato e titolato, la cui percentuale in Curcuminoidi arriva a concentrazioni ineguagliabili, comprese tra il 95 e il 98%.

    Tra i Curcuminoidi presenti nell’Estratto Secco (95%) esiste una frazione più attiva delle altre, la Curcumina che ne costituisce il 75%, unitamente al 17% di demetossicurcumina e al 3% di bis-demetossicurcumina; i due isomeri normalmente presenti.

    Uno degli aspetti scientifici che giustifica l’associazione Zeolite-Curcuma ES va ricercato nel comportamento della componente rizomatosa (radice) della Curcuma che a pH alcalino (conseguente all’impiego della zeolite) aumenta la percentuale di Curcumina rispetto agli altri due curcuminoidi, esaltando così l’attività antiossidante e detossinante epatica dell’insieme compositivo.

    Inoltre la Curcumina protegge la mucosa intestinale dal danno ossidativo del DNA ed aumenta l’espressione della GCL (glutammato-cisteina ligasi) e del GSH (glutatione). Anche il Compositum Zeolite, come documentato nel protocollo sperimentale realizzato presso l’Università Statale di Milano - Facoltà di Medicina e Chirurgia, possiede una spiccata attività antiossidante, ma nei confronti di altri enzimi: SOD (Super Ossido Dismutasi) e GR (Glutatione Ridotto). Questo risultato conferisce una straordinaria sinergia tra le due componenti (Compositum Zeolite & Curcuma ES).

    Perché NON abbiamo associato la zeolite con la piperina?

    La Curcuma viene comunemente associata alla piperina (alcaloide caratteristico del pepe nero) in quanto costituisce una delle possibilità di incrementare la scarsa presenza della Curcumina nei prodotti commerciali. La piperina agisce rallentando enormemente le funzioni metaboliche epatiche e innalzando le concentrazioni di Curcumina nel sangue, ma inevitabilmente questo rallenta il metabolismo di tutte le altre sostanze, farmaci ed integratori alimentari compresi, con rischi legati all’iperdosaggio raggiunto.

    L’elevata concentrazione di Curcumina presente nel prodotto Compositum Zeolite ES, assunto preferibilmente prima e/o durante i pasti, migliora le performance epatiche anziché inibirle, conseguentemente all’attività coleretica e colagoga (aumento della produzione e secrezione della bile) che ne enfatizzano l’efficacia sia a livello epatico che del microbiota intestinale (insieme di microorganismi simbiotici che convivono nell'organismo umano senza danneggiarlo), stimolando significativamente le difese immunitarie.

    Abbiamo elencato solo alcuni dei tanti motivi che giustificano l’assunzione di questa straordinaria associazione di pertinenza naturale (roccia di metamorfosi vulcanica e rizoma di Curcuma ES) che ne hanno permesso la registrazione come Dispositivo Medico di classe IIa per la somministrazione orale, con efficacia legata alle loro straordinarie attività.

    Bibliografia

    • 7. Selvam R. et al. “The anti-oxidant activity of turmeric (Curcuma longa)”. J. Ethnopharmacol. 1995; 47, 59-67.
    • 8. Javad Arshami, Mohammad Pilevar, Mohammad Aami Azghadi and Ahmad Reza Raji; “Hypolipidemic and antioxidative
      effects of curcumin on blood parameters, humoral immunity, and jejunum histology in Hy-line hens”. Avicenna J Phytomed.
      2013 Spring; 3(2): 178–185.
    • 9. Qinghua Yao, Xiaozheng Ye, Lu Wang, Jianzhong Gu, Ting Fu, Yun Wang, Yuebiao Lai, Yuqi Wang, Xian Wang, Hongchuan
      Jin, Yong Guo; “Protective effect of Curcumin on chemotherapy-induced intestinal dysfunction”. Journal List Int J Clin Exp
      Pathol v.6(11); 2013.
    • 10. WeiZhang, ChangmaiChen, HengfeiShia, ManyiYangd, YuLiu,PingJi, HuijunChen, RenXiangTan, ErguangLi: ”Curcumin is a biologically active copper chelator with antitumor activity”. Elsevier Phitomedicine, 23 (2016) 1-8.
    • 11. Wang Y, Wang L, Zhu X, Wang D, Li X; “ Choleretic Activity of Turmeric and its Active Ingredients”. J Food Sci. 2016 Jul;81(7):H1800-6. doi: 10.1111/1750-3841.13348. Epub 2016 May 26.
    • 12. Baumann JC. ”Effect of chelidonium, curcuma, absinth and Carduus marianus on the bile and pancreatic secretion in liver diseases”. Med Monatsschr. 1975 Apr;29(4):173-80. [Article in German].

    Geomedical S.r.l.
    Stdll Valle Madonne, 4 - 01010 Marta (VT) Italy
    C.F. 10957250151- P.I. 01551380569
    Cap. Soc.53.010 € i.v.- REA VT 111674
    Privacy ed informativa cookies